News

I miei libri

Login Form

IL METODO NEL MASSAGGIO SONORO CON LE CAMPANE TIBETANE

Nella maggior parte dei trattamenti con il suono delle campane la coscienza attiva viene bypassata e spenta, per indirizzarsi alle strutture profonde, dove raggiunge e scioglie le varie forme di blocco. Per questo i suoni devono racchiudere simbolicamente tutto il corpo e le vibrazioni devono penetrarlo. Per raggiungere questo obiettivo le campane tibetane vengono piazzate sopra il corpo. Il terapeuta, attraverso un tocco sottile porta a suonare la ciotola.

Le campane tibetane producono vibrazioni di  suoni proprio attraverso l'uso di un batacchio con il quale si esercita un colpo sul bordo esterno della campana e se ne genera la vibrazione corrispondente facendo girare il batacchio attorno al bordo della campana.

 

Suoni udibili che mettono in vibrazione per risonanza le cavità e dolcemente le cellule. Simili alla musica, queste onde hanno il potere di calmare e rilassare, armonizzare ed attivare la forza di auto-guarigione di ogni individuo che in natura possiede un unico modello di vibrazione.

L'effetto delle campane tibetane è quello di riequilibrare il chakra per il quale si è utilizzato.